WALTER E GIADA DEVONO MORIRE

MI RIMANGIO TUTTOdesideroso di capire come stanno le cose, cerco su internet notizie sul famoso programma walter e giada.
capisco subito che è ora di morire.
+innanzitutto leggo questo: in pratica WeG è una sorta di remake dei promessi sposi, con attori presi dalla strada, la storia un pò inventata, un pò basata sulle loro esperienze e sul loro modo di vivere.
CITAZIONE: L'idea, spiega Ercolani, si ispira a una sorta di "post-neorealismo": in scena tutti attori non professionisti, che lavorano su un canovaccio di massima, improvvisando le varie scene.
La struttura della storia è plasmata sulle loro caratteristiche, e su alcuni episodi realmente vissuti dai protagonisti e soprattutto sull'improvvisazione, così da rendere la recitazione più realistica.
Dice il direttore:CITAZIONE: "Il direttore di RaiTre, Paolo Ruffini, ha presentato la serie come "un'idea forte e nuova di televisione, cosa che non capita spesso", e ha evidenziato "i vari livelli di lettura e di linguaggio, e il mescolamento dei generi che la caratterizzano".
""idea forte e nuova, eh? livelli di lettura? ma dove?CITAZIONE:"A noi piace mostrare il gioco vero-falso, per rendere meno visibile il confine delle categorie fra i generi televisivi, che per me sono scomparsi da tempo, ormai anche il telegiornale in parte è taroccato - dice Fabrizio Rondolino - è tutto un gigantesco tarocco ma ciò non significa che non si parli di emozioni e passioni della gente vera".
anche il telegiornale è in parte taroccato, ammette candidamente.
ergo...sifa così anche noi! a nessuno viene in mente che forse il TG -almeno quello - NON DOVREBBE ESSER TAROCCATO? sorvolo sull'ultima affermazione.ma ecco la perla finale, di certo ispirata ai promessi sposi, e di cui manzoni stesso sarebbe contentoCITAZIONE: Questo è solo l'inizio degli ostacoli per i due giovani protagonisti, che sulla loro strada incontreranno, tra gli altri, Maria (alias Gertrude, Monaca di Monza), attrice fallita gelosa di Giada; Nando, saggio pensionato un po' Fra' Cristoforo; l'Onorevole (Mammì), nuova versione dell'Innominato; e persino lo tsunami, che li colpisce durante una vacanza in Thailandia vinta a La prova del cuoco.
Piccoli ruoli anche per l'autore televisivo Marco Giusti, per Antonella Clerici e per l'investigatrice Miriam Tomponzi.
CAZZO! LO TSUNAMI! MANNAGGIA A VOI E ALLA PUTTANA DI VOSTRA MADRE! TRA GLI OSTACOLI DOPO IL NOTAIO I TEPPISTI E LE INVIDIE....LO TSUNAMI! LA VACANZA VINTA A "LA PROVA DEL CUOCO" E LO TSUNAMI! giuro non ci credo.
lo tsunami.
bastardi stronzi.
lo tsunami.
quante [...]

Leggi tutto l'articolo