WSBK: BRNO | SUPERPOLE, GIUGLIANO SEMINA OLIO, BADOVINI VOLA A TERRA SEGUITO DA SMRZ E SALOM!

Durante la seconda sessione di Superpole Giugliano semina olio in pista (forse rottura di un raccordo olio del cilindro orizzontale) e dietro di lui la telecamera fa in tempo ad inquadrare qualcosa di nero ed indefinito che attraversa la pista ad una velocità decisamente poco controllata: è la moto di Badovini che ormai senza senza controllo si dirige a velocità folle verso via di fuga con il pilota che colpisce, per fortuna senza essere colpito dal mezzo, le barriere morbide del circuito ceco.
Ayrton si rialza ma è visibilmente scosso mentre parla con lo staff medico.
La TV stacca e ci mostra Smrz e Salom che si stanno appena rialzando, anche loro caduti a causa dell'olio della Ducati di Giugliano.
Mentre scrivo (le 16 circa) i meccanici Althea stanno cercando di riparare la moto di Giugliano che non dovrebbe aver subito danni al motore.
Anche Smrz è pronto a rientrare in pista mentre Badovini e Salom non rientreranno.

Leggi tutto l'articolo