Walking in my shoes

  Potrei raccontare le cose che mi sono capitateil dolore che ho provatoma Dio stesso arrossirebbele innumerevoli feste ai miei piediper me frutti proibiti da mangiarema credo che il vostro battito accelererebbeadesso non cerco assoluzioneperdono per le cose che ho fattoma prima di giungere a qualsiasi conclusioneprova a metterti nei miei panniprova a metteri nei miei panniinciamperesti nele mie ormemanterresti gli stessi appuntamenti che ho presose ti mettessi nei miei pannise ti mettessi nei miei panniLa morale disapproverebbela decenza guarderebbe dall'alto in bassoho lo stesso destino del capro espiatorioma Vi giuro o miei giudici e membri della giuriache le mie intenzioni non avrebbero potuto essere più pureil mio è un caso semplicenon sto cercando una coscienza più pulitapace interiore dopo quello che ho passatoe prima di parlare di qualsiasi pentimentoprovate a mettervi nei miei panniprovate a mettervi nei miei panniinciampereste nelle mie ormemanterreste gli stessi appuntament...

Leggi tutto l'articolo