Wall Street, delusione Amazon: utili in netto calo e i titoli perdono quota (-9,1%)

La stagione delle trimestrali USA regala sempre belle sorprese e cocenti delusioni. Stavolta a iscriversi a questo secondo elenco è nientemeno che Amazon, uno dei re di Wall Street.
La giornataccia di Amazon
Il colosso dell'e-commerce infatti ha visto i suoi utili in frenata per la prima volta in due anni, e nel dopo Borsa a Wall Street ha perso il -9,1%, come si può vedere sui migliori broker autorizzati Consob. La capitalizzazione è scesa in pochi minuti di 80 miliardi di dollari.
La delusione maggiore per gli investitori è giunta dal dato sugli utili. Quelli netti (pari a 2,13 miliardi di dollari) sono crollati del 26% rispetto allo stesso trimestre dello scorso anno. Gli utili per azione hanno segnato 4,23 dollari, con una frenata del 36% rispetto ai 5,75 dollari del 2018, meno rispetto ai 4,59 dollari per azione previsti. Il dato sugli utili è stato il peggiore da due anni a questa parte.
Previsioni deludenti
La preoccupazione degli investitori, malgrado un fatturato salito a 70 ...

Leggi tutto l'articolo