Web, arriva la legge sulle fake news, ma quelle dei quotidiani sono legali.

Arriva la  proposta di legge che impone l'eliminazione delle fake news da siti internet, da social network e quant'altro c'è nella rete internet, fino a 5 milioni di multa per le piattaforme digitali che violano la normativa.

Fake news considerate tali da piattafome digitali, o contenuti che istigano all'odio, è quanto prevede un pdl proposto da Nunzia De Girolamo (Fi) e sottoscritto da una trentina di colleghi azzurri. 
Lo scopo della proposta è di eliminare l'anonimato nel web, i social devono aver profili rintracciabili con nome. cognome, codice fiscale e ridonducibili ad una persona in carne ossa.
«Non introduciamo nuove fattispecie penali - ha detto Occhiuto - ma ci allineiamo alle indicazioni europee: si rispetta la libertà della Rete, evitando un approccio repressivo».
De Girolamo rivela che «da madre mi sono accorta di quanto insidiose siano alcune piattaforme social dove, protetti dall'anonimanto, operano personaggi dediti al cyberbullismo, alla molestia, allo stalking. ...

Leggi tutto l'articolo