Websim.it - La nostra strategia

Si conclude un'altra settimana tra alti e bassi per i principali mercati finanziari mondiali.
L'inaspettato sprint delle Borse Americane a metà settimana (Nasdaq +7%, Dow Jones +3%) aveva fatto sperare in un rapido recupero verso i massimi di periodo.
Il segno meno è però tornato immediatamente a riaffacciarsi raffreddando le attese di un rapido recupero.
Il newsflow si è mantenuto incerto: sul fronte degli utili aziendali bene Cisco male i titoli del settore Telecom negli Usa.
I dati macroeconomici hanno evidenziato una produttività a livelli record ma sussidi di disoccupazione superiori alle attese.
Nella strategia settoriale confermiamo il sovrappeso di bancari e telecomunicazioni e abbassiamo leggermente il peso dei petroliferi.
Anno d'oro per il mattone.
Il 2001 per il settore immobiliare è stato un altro anno Boom.
La positiva congiuntura iniziata nel 1999 è continuata spingendo in alto le quotazioni.
La media nazionale dei prezzi delle abitazioni è salita di circa il 6,3%.
I vol...

Leggi tutto l'articolo