Weinstein, Alessandra Mussolini ammette: "Ho ricevuto proposte indecenti e perso il lavoro"

Anche Alessandra Mussolini ha ammesso di aver ricevuto proposte indecenti intervenendo nella vicenda di Harvey Weinstein, il produttore di Hollywood accusato da Asia Argento di averla violentata.
Anche altre attrici famose hanno confessato di essere state molestate con la promessa di una carriera nel cinema.
La Mussolini ha raccontato la sua esperienza di attrice a "L'Aria che tira su La7": "Quando facevo i provini ho ricevuto proposte a palla.
Ma quante volte mi è successo...
Sei carina, usciamo...
Perdo il lavoro, non faccio il provino.
Basta, me ne sono andata.
Era impossibile".

Leggi tutto l'articolo