Weinstein, Asia Argento a Verissimo riflette: «Sono stata una kamikaze e ora sto pagando»

««È stato un gesto kamikaze. Credo di aver dato fastidio ai potenti e ora sto pagando». Queste le parole di Asia Argento, ospite sabato 13 ottobre a Verissimo per un lungo e toccante racconto. Passata dall’essere una delle paladine del movimento #metoo al ruolo di accusata per presunte molestie dall’attore Jimmy Bennet, in questo anno difficile l’attrice ha perso anche il compagno Anthony Bourdain.

A Verissimo Asia rivedendo le sue immagini sul palco di Cannes durante il durissimo discorso contro il produttore cinematografico Harvey Weinstein, dichiara: «È stato un gesto kamikaze. Credo di aver dato fastidio ai potenti e ora sto pagando. Lo rifarei quel gesto, ormai l’ho fatto, ma non mi butto più. Qualcuno doveva dire la verità. E’ stata la mia coscienza a dirmi che dovevo farlo quando ho saputo che c’erano tante donne che avevano subito queste molestie. Nessuna di noi aveva fatto i conti con quello che sarebbe successo dopo. Ha cambiato la nostra vita e il mondo». «È stato un mome...

Leggi tutto l'articolo