X Factor 3, il trionfo di Marco talento che vive per cantare

X Factor 3, il trionfo di Marco talento che vive per cantare Vittoria annunciata allo show di Raidue.
Il giovane viterbese batte in finale Giuliano Rassu di ANNA LUPINI  ROMA - La vittoria di Marco si preannuncia da lontano.
Sin dalla mattina le quote delle scommesse, i voti dei sondaggi online (vittoria con oltre il 65% dei consensi nel sondaggio sul nostro sito), i pronostici tra gli appassionati del talent show pronunciano il suo nome.
Nel corso della trasmissione Marco convince nel duetto con Alex Britti, supera l'ostacolo della canzone "Amore Assurdo" di Morgan, riceve l'inattesa consacrazione di Fiorello, che abbozza un'imitazione del ragazzo di Ronciglione nel corso di un collegamento registrato.
IL TUO PREFERITODopo l'esibizione dell'inedito "Dove si vola" (Saverio Grandi e Bungaro) il trionfo inizia a farsi palpabile.
Allo sguardo mobile e un po' folle di Marco rispondono gli occhi della mamma in studio.
Quello strano modo di alzare le gambe e l'impugnatura del microfono mentre canta sono già marchi di fabbrica.
Potere della televisione e degli allestimenti scenici di Luca Tomassini.
I giudizi sono superlativi: "Sei un cantante che mi fa godere...", dice Mara Maionchi con la consueta schiettezza.
Ci sono persino i nonni in collegamento dalla piazza del paese in provincia di Viterbo.
E' fatta.
Non ce la fa, nonostante il grandissimo talento, Giuliano, che inizia la finalissima sbagliando platealmente il playback nel corso della canzone di Natale incisa dai concorrenti di X Factor.
La sua serata prosegue con un bellissimo duetto con Lucio Dalla, viaggia sui binari sicuri di Bella senz'anima e atterra sul Ruvido del suo brano inedito.
// //--> Le Yavanna vengono eliminate per prime.
Dopo l'esibizione di Gianna Nannini la sfida a due si gioca sul campo del medley: Warwick Avenue/Back to Black/L'immensità (Duffy/Amy Winehouse/Don Backy) per Giuliano, Psycho Killer/My Baby Just Cares For Me/Almeno tu nell'universo (Talking Heads/Nina Simone/Mia Martini) per Marco.
Poi, dopo il brano a cappella, il verdetto del televoto.
Marco vedrà aprirsi le porte del festival di Sanremo nella categoria Big, con in tasca un contratto discografico da 300 mila euro.
La prossima edizione di X Factor sarà nuovamente autunnale, lasciando dunque passare un anno di tempo, e non pochi mesi come avvenuto tra la seconda e l'attuale edizione.
Cambi di rotta potrebbero profilarsi fra i capisquadra, visto che nella conferenza stampa che ha preceduto la puntata, Morgan ha dichiarato di non voler ripetere ancora l'esperienza come giudice "perché [...]

Leggi tutto l'articolo