X Factor 4: Fuori Manuela, dentro Dami nella 5a puntata

La quinta puntata è stata caratterizzata dalla presenza lampo di Taylor Swift, esibizione registrata la settimana scorsa e mandata in onda subito, e da due manche.
Nella prima si sono esibiti Cassandra con una canzone di Iva Zanicchi fatta in blues che Anna Tatangelo ha stroncato perché ha urlato troppo, Ruggero ha cercato di fare una canzone dei Queen non imitando Elvis Presley e guadagnandosi un posto nel futuro dei musical, i Kymera con 'Maria' sono stati ineccepibili anche se il vestito da torero li immergeva in una dimensione diversa.Nathalie è perfetta ed emozionante come sempre e le calza a pennello 'Cornflake Girl' di Tori Amos e per finire, è salito sul palco di X Factor, Stefano, il quale ha cambiato la canzone ma non è servito a non stonare, 'Dillo alla luna' era una canzone che sentiva ma l'esecuzione non è stata delle migliori.
Questo però non l'ha penalizzato e ad andare al ballottaggio è stata Cassandra, la quale, secondo Lady Tata, è stata punita per il suo atteggiamento troppo prepotente, in realtà le ha risposto male e lei se l'è presa.
La seconda manche ha brillato Davide con 'Amore di plastica', con qualche cura fatta da Luca Tommasini può aspirare alla vittoria finale, l'interpretazione di Dorina di 'Donna' di Mia Martina è stata intensa, mentre Nevruz è stato se stesso, come al solito, e al termine dell'esibizione ha mostrato lo striscione: 'Non ci verrà una crisi di Nevruz'.
Infine Manuela, anche se con una canzone più adatta la suo percorso, è quella che ha convinto meno dei quattro.
Dopo una nuova massima della Tatangelo: 'Elio dice quello che pensa ma non pensa quello che dice' i giudici hanno eliminato Manuela, con la sola motivazione che Cassandra ha avuto meno visibilità.
Nella fase finale si sono scontrati quattro possibili new entry: i Carpe diem, Alice, Dami (Damiano Sardi) e Lavinia.
Il televoto ha decretato l'ingresso del talento di Dami nella squadra di Mara Maionchi.

Leggi tutto l'articolo