X-Men Origins: Wolverine

Sono andato a vedere il nuovo capitolo dei mutanti di mamma Marvel: come prometteva il titolo si tratta di un prequel al primo episodio di qualche anno fa.
La storia è conosciuta e straconosciuta da più o meno tutti gli appassionati che seguono le vicende del buon vecchio zio Logan sulle pagine dei fumetti.
Le origini del personaggio sono infatti state finalmente svelate qualche anno fa sulla stupenda miniserie Wolverine: Origini; abbiamo scoperto dove e come è nato e ha passato i primi anni di vita il piccolo James Howlett, come è diventato Logan, ecc...
Quello che mi incuriosiva soprattutto era vedere come sarebbero state spiegate un po' di faccende che sono state seminate in quasi 40 anni di storie, accenni, detti e non detti sul nostro artigliato amico: a partire dal vero rapporto che lega Logan a Victor Creed/Sabretooth, a quali poteri ha o non ha il fratellastro Victor (e qui a mio avviso è stata fatta un'operazione di collage sapiente e indolore ma, non svelo nulla per chi ancora non l'avesse visto), alla vicenda delle amanti/compagne che finiscono per morire ogni volta, l'adamantio, come James Howlett diventa Logan/Wolverine e soprattutto, la vicenda più complicata, dove diavolo vanno a finire i suoi ricordi dei quali Stryker sembra avere informazioni nel secondo episodio di X-Men...
Veramente una bella sorpresa la partecipazione di personaggi come Wraith, Deadpool (Spettacolare!), Agente Zero, Blob ecc.
Il film scorre piacevolmete liscio per tutto il suo svolgimento senza intoppi e con i soliti cameo di personaggi più o meno fondamentali nel Pantheon mutante fino a quando alla fine...
beh, sappiate solo che ho trovato molto ben risolto anche il problema dell'amnesia: avevo detto che non sarebbe stato facile spiegare un mistero che nei fumetti ci sono voluti 30 anni per spiegare e che ancora non è completamente dipanato, tanto che la Marvel ha deciso di creare una serie apposta in cui Wolverine scorrazza per il mondo per mettere insieme i pezzi della sua ritrovata memoria.
Da segnalare assolutamentealmeno 3 citazioni di film/serie TV/personaggi di altri editori: Scott Summers/Bart Simpson, Logan e Wraith/Easy Rider, Wolverine/Superman (mica facile da raccontare l'incontro con gli Hudson senza aprire la via per una storia lunghissima e fuorviante...).
Mi piacerebbe sapere se qualcuno troverà altre eventuali citazioni sfuggite al sottoscritto.
Per farla finita: ANDATE A VEDERLO!!! Salut P.S.
Eppoi c'è anche Gambit!

Leggi tutto l'articolo