XXII Triennale, Mancuso: le piante sono l'interezza della vita

Milano (askanews) - "La Nazione delle piante ci dice innanzitutto che esiste una realtà su questo pianeta che noi non conosciamo e che rappresenta l'interezza della vita, perché noi animali - non uomini, animali, tutti insieme - rappresentiamo lo 0,03% in massa di tutto quello che è vivo, le piante da sole rappresentano l'85%".
Lo ha detto, durante la presentazione alla stampa della XXII Triennale internazionale di Milano il professor Stefano Mancuso, neurobiologo vegetale di fama mondiale che per la Triennale ha curato la mostra "La Nazione delle piante".
"Se c'è vita sul nostro pianeta - ha aggiunto Mancuso - qualunque cosa immaginiamo legata alla vita del nostro pianeta dipende dalle piante.
Allora, il fatto che noi le abbiamo ignorate, le abbiamo guardate come se fossero degli esseri passivi non in grado di fare assolutamente niente, è il segno stesso della nostra enorme presunzione".

Leggi tutto l'articolo