Yassine Rachik non correrà la Maratona di New York

 
 
Non c'è stato niente da fare per l'azzurro Yassine Rachik, non andrà alla maratona di New York di domenica 3 novembre. Rachik ha affidato ai social la sua decisione maturata in seguito ad un infortunio patito  durante i mondiali di Tokyo.
Con questa rinuncia l'Italia si presenta così a New York senza nessun maratoneta top.  L'azzurro chiude un grandissimo 2019 che lo ha visto correre in  2h08'05"  alla London Marathon e conquistare un  12mo posto ai Mondiali di Doha.
 
 

Leggi tutto l'articolo