Yeman Crippa domina i 5000 metri della Coppa Europa di Bydgoszcz

Yeman Crippa nei 5000 metri concede l'ennesima dimostrazione dello straordinario salto di qualità compiuto nel corso di questo 2019.
Il trentino fa letteralmente ciò che vuole per tutto il corso della prova, prima ricucendo sul (disperato) tentativo dello svizzero Julien Wanders (uno da 13:13 sulla distanza quest'anno) di andar via alla distanza, passando ai 3000 sul piede di 7:46, poi scegliendo tempi e modi del successo.
L'azione dell'azzurro parte ai 600 metri dal traguardo: la prima variazione di andatura lascia sul posto il tedesco Petros (poi terzo in 13:50.45), la seconda, a 300 metri dal finish, lascia a mulinare le gambe Wanders (secondo in 13:45.31), infine Crippa si prende il tempo anche per sollecitare gli applausi del pubblico, prima di completare la propria fatica praticamente al passo (13:43.30), regalando, come Re, 12 punti all'Italia.
Una vittoria sontuosa, da fuoriclasse, ciò che Crippa è oggi nello scenario dell'atletica continentale.
In attesa di confrontarsi con l...

Leggi tutto l'articolo