Yemen: nuovi colloqui in Giordania

(ANSA) – BEIRUT, 2 FEB – La Giordania ospiterà la settimana prossima un nuovo round di colloqui inter-yemeniti per uno scambio di circa 15 mila prigionieri tra forze lealiste filo-saudite e insorti Huthi vicini all’Iran.
Lo riferisce l’agenzia governativa giordana Petra, che cita fonti del ministero degli esteri del regno hascemita.
I colloqui sono mediati dall’Onu e saranno presenti rappresentanti del Comitato internazionale della Croce Rossa (Cicr).
Già due settimane fa ad Amman si erano svolti a porte chiuse analoghi negoziati.
Circa due mesi si erano invece svolti in Svezia trattative di pace allargate tra le due parti, sempre mediate dall’Onu.