ZACCHERONI:" VITTORIA DECISIVA...." AMAURI: " GRAZIE A TUTTA LA SQUADRA..."

«Abbiamo sofferto.
E' una vittoria decisiva» © LaPresse «Amauri era decisivo anche prima di tornare a segnare» Vittoria sofferta della Juve del nuovo corso Zaccheroni:«Avevo messo in preventivo che si dovesse soffrire, l'avevo detto anche ai miei giocatori: all'Ajax può mancare qualche personalità sul piano individuale ma sul piano collettivo riescono ad esprimersi bene.
Abbiamo colto un risultato che non ci qualifica ancora ma che è molto importante».Zac credeva su Amauri anche prima di questi gol: «La grande partita di Amauri? Ripeto quello che ho detto quando ancora non si sbloccava: con lui non si gioca mai in 10, sa giocare spalle alla porta e benissimo fronte alla porta.
Lo siamo andati a cercare davanti alla porta e lui ha fatto quello che sa fare».
Amauri: «Ringrazio la squadra.
Tornare a segnare è davvero il massimo» Due gol di testa per risorgere ed uscire definitivamente dal letargo.
Amauri è tornato ed è stato il protagonista della vittoria bianconera contro l'Ajax: «Sono contento, felice.
Ci voleva, non vedevo l'ora, spero solo di continuare perché è importante.
Sono uscito dolorante perché il nervo sciatico è un po' infiammato ma non è niente di preoccupante.
Con me è cresciuta tutta la squadra, ora quando arriva il pallone davanti riusciamo a buttarla dentro.
Mi sono arrivati due bei cross».

Leggi tutto l'articolo