Zecche in aereo Ryanair

Una notizia che lascia senza parole è quella che ha avuto come sfortunati protagonisti i passeggeri di un volo Ryanair, proveniente da Billund in Danimarca, atterrato alle 16 dello scorso giovedì scorso a Ciampino.Tutto era iniziato durante il volo con un fastiosissimo prurito...
troppi casi per essere una coincidenza.
E così è stato necessario l'intervento dei medici che, sconcertati, hanno scoperto la causa: zecche! Una cosa del genere non era mai accaduta.
Come sono arrivati i parassiti a bordo? Sono saliti con un passeggero o erano già a bordo prima dell'apertura del gate? Domande alle quali proverà a rispondere la Polaria e l'istituto zooprofilattico che esaminerà gli animali per individuarne la provenienza.
Intanto i passeggeri, sottoposti alla profilassi del caso, hanno presentato immediatamente un esposto."Azioni di risarcimento in favore dei passeggeri dell'aereo e un esposto alla procura di Roma"  sono in arrivo anche da parte del Codacons.
Quanto al velivolo, che sarebbe dovuto ripartire per Bari, è stato bloccato e posizionato in una zona isolate, sottoposto a disinfezione.
Eliminati i passeggeri non graditi, l'aereo è ora rientrato in servizio.

Leggi tutto l'articolo