Zingaretti INDAGATO, M5s attacca:Così se Zingaretti nutriva qualche malcelata speranza di accordarsi con questa gente, sa come comportarsi, ora.

Zingaretti, M5s attacca: "Se è indagato si dimetta". Il segretario Pd: "Bassezze, ho fiducia nei giudici"

Il neosegretario del Pd nel mirino dei cinquestelle dopo la notizia dell'Espresso sulla  sua iscrizione nel registro degli indagati.La notizia pubblicata dall'Espresso sull'iscrizione di Nicola Zingaretti nel registro degli indagati della Procura di Roma, per presunto finanziamento illecito, ha innescato l'offensiva del M5s al segretario del Pd. Che risponde di non temere "le bassezze" dei cinquestelle, i quali  - anche preoccupati dal sondaggio Swg secondo cui il Pd scavalcherebbe i grillini nella campagna all'europeo - partono all'attacco dei democratici.
M5s attacca: "Se è indagato si dimetta". Ma la dignità di tacere, proprio no èh?
Eccoli i giustizialisti a senso unico, capeggiati dal solito Travaglio che oramai è diventato la caricatura di se stesso. Ma come, la Procura va verso l'archiviazione e il Giornale dei Giusti ti spara un titolone in prima pagina, accompagnate d...

Leggi tutto l'articolo