Zingaretti. Cosa FONDAMENTALE rimane il fatto che il PD DEVE rimanere alternativo al M5S , alla LEGA lo è per ovvi motivi.

"Da Tsipras a Macron", il discorso di Zingaretti, proclamato segretario Pd.L'intervento all'assemblea del Partito democratico: "Prima di tutto dobbiamo cambiare noi. Occorre un partito diverso"
"Sono sicuro che troveremo il modo di arginare la destra e i sovranisti già alle elezioni europee. Per questo rilancio da segretario una parola d'ordine semplice ma che dà l'idea: da Tsipras a Macron", al suo primo discorso dopo la proclamazione ufficiale a segretario Pd, Nicola Zingaretti si è presentato sul palco in maniche di camicia". Un intervento lungo il suo, nel quale ha spaziato dall'ambiente al lavoro, dalle dinamiche interne al Pd alla giustizia sociale.
"Prima di tutto dobbiamo cambiare tutti noi, occorre un partito diverso, più aperto, più inclusivo, realmente democratico, in grado di essere percepito come amico di chi parla con noi". Un partito che "sia capace di fare autocritica e che guardi alla sofferenza" della società. "Dobbiamo rimettere al centro la persona umana così come...

Leggi tutto l'articolo