Zona Euro, un modo per la re crescita

di Mauro ArtibaniRegione economica che associa stati autonomi; senza dazi né gabelle consente la  libera circolazione delle merci.
Abitata da operatori di mercato: milioni di Imprese producono valore, centinaia di milioni di Consumatori producono il consumo di quel valore, spendendo un' unica moneta, per generare ricchezza.Zona Euro s'appella quel sistema che ha estratto virtù economica dalle risorse produttive e da quelle improduttive messe in campo.Più o meno 12.000.000.000 $ l'incasso per anno mettendo a profitto vantaggi e svantaggi.
Una Spa di operatori che agisce dentro processi globalizzati: per contenere il costo del lavoro riduce stipendi e salari, finanzia  così l'aumento della produttività, rintuzza la concorrenza.
Con l'abbondante impiego delle politiche di reflazione, per sostenere la spesa, ha alterato il meccanismo di formazione dei prezzi, imprigionato il libero mercato.

Leggi tutto l'articolo