albero cresciuto

 
 
 
 
Non sono necessarie parole
i tuoi lamenti sono la lingua
cosa mi dicono
cosa ti piace intensamente
di colui che ti mette alla prova e ti abbraccia,
ho la bocca bagnata e assetata
la tua pelle ti attraversa
mentre le mie mani si fermano nelle tue
albero cresciuto, già lubrificato 
andando su e giù fino a
Ci guardiamo sconvolti.

Leggi tutto l'articolo