alle porte della città : parte 1 .. DJ

Da questa altura immobile sull’ “ermo colle” Rimbalzato dalla vita e le spigolose sponde Meravigliosi stormi di luci  alle porte della città Alla sinistra del mondo alla destra dell’aldillà Fuori dalle spine il tempo a zolle si dirada Qui dove le domande  ridiventano strada Lontano dai non so e  le risposte indegne  L’uomo si accende quando il mondo  si spegne Mio silenzio ombroso verbo sul rumore L’ardore della quiete sarà il vero albore Il vostro dialogo é via per la brace Le sirene parlano tutto il resto tace ...
DJ Pohnzi “ alle porte della città” PARTE 1  

Leggi tutto l'articolo