attaccati all'ultimo vagone

Quando scrivi qualcosa ti devi attaccare ad un punto, ad immagine, a me capita cosi.
Prendi il caso dei legami, ci potresti scrivere un trattato e tanto non riusciresti a comprenderli fino in fondo.
Mi viene in mente un'immagine che forse esiste solo nei film, ma sicuramente anche nell'emozione di chi l'ha pensata.
Salire dietro l'ultima carrozza di un treno e rimanere aggrappati come se la vita fosse tutta li in quel gesto.
Perché la vita in fondo è una questione di gesti e di quello che vedi.
Stasera dopo tutta la pioggia che fatto oggi il cielo è di un bel blu inchiostro...vado ad acchiappare un sogno..
“Un principio di relatività” questa foto appartiene a Federico Pelloni

Leggi tutto l'articolo