babà (a grande richiesta)

Premetto che è una ricetta abbastanza complicata, quindi ci vuole un po' di manualità.
ingredienti: Per la Biga (la biga è un impasto che aiuta l'intero composto a lievitare) 500g farina manitoba (è una farina americana, si trova nei supermercati un po' più forniti, ed è definita una farina di forza, cioè aumenta l'elasticità dell'impasto avendo una maggior quantità di glutine al suo interno) 50g lievito di birra 6 uova intere procedimento: Impastare il tutto e lasciar lievitare fin quando non ha raddoppiato di volume.
Secondo impasto: 500g farina manitoba 150g zucchero semolato 200g burro 15g sale 9-12 uova intere ( qui sta la difficoltà principale a seconda della consistenza che l'impasto assume, infatti l'impasto deve risultare liscio morbido elastico, quasi appiccicoso,ma non appiccicoso) procedimento: Mettere in planetaria (quel macchinario che serve per impastare e montare) la biga lievitata, con la farina, lo zucchero e il sale, aggiungere le uova poco alla volta e per ultimo il burro a temperatura ambiente rigorosamente poco la volta, aspettando ogni volta che l'impasto assorba il burro messo in precedenza.
Disporre l'impasto pronto negli appositi stampini per babà riempendone    13 della loro capienza.
Lasciar lievitare fin quando l'impasto non formi la tipica cupoletta del babà.
cuocere a 170 gradi per 2530 minuti Una volta pronti vanno bagnati con la bagna come fossero delle spugne quindi strizzarli energicamente senza avere paura di romperli.
Per la bagna: 1l acqua 700g zucchero 200g rhum procedimento: Sciogliere lo zucchero nell'acqua facendola bollire, per ultimo aggiungere il rhum a fuoco spento e bagnare poi i babà.
in bocca al lupo.
se avete dubbi scrivetemi.

Leggi tutto l'articolo