barzellette e whatsapp

Prendete una barzelletta vecchia come il mondo mettetela su whatsapp e diventerà un successo virale, ma io mi chiedo:"ma se non mi ha fatto ridere 20anni fa perchè pensate che lo possa fare ora che , fra l'altro , anche   la voglia di ridere è passata ?" Quindi cari distributori di barzellette del cazzo che mi avete quasi costretto a farmi sto whatsapp, con frasi del tipo"ma come fai a straci senza, si possono scambiare file velocemente, ti possono inviare foto, puoi messaggiare con amici all'estero istantaneamete" di tutto questo non mi avete fatto un cazzo ma una cosa siete riusciti a fare " siete riusciti solo a rompere i coglioni , sappiate che mentre voi, come deficienti, mandate queste barzellette in giro collasssando i cell di chi ha ancora una capoccia sul collo, quelli che le raccontano,i novelli Gino BRamieri (con le stesse barzellette, che se ve le propongono in tv girate canale) , diventano anche famosi , vanno in tv grazie a voi, e mentre voi resterete dei coglioni seriali , questi si fanno pure i soldi 

Leggi tutto l'articolo