buon viaggio signora x

"Quando il mio ultimo giorno verrà dopo il mio ultimo sguardo sul mondo, non voglio pietra su questo mio corpo, perchè pesante mi sembrerà.
Cercate un albero giovane e forte, quello sarà il posto mio; voglio tornare anche dopo la morte sotto quel cielo che chiaman di Dio.
Ed in inverno nel lungo riposo,ancora vivo,alla pianta vicino, come dormendo,starò fiducioso nel mio risveglio in un qualche mattino.
E a primavera, fra mille richiami,ancora vivi saremo di nuovo e innalzerò le mie dita di rami verso quel cielo così misterioso.
Ed in estate,se il vento raccoglie l'invito fatto da ogni gemma fiorita, sventoleremo bandiere di foglie e canteremo canzoni di vita.
E così, assieme,vivremo in eterno qua sulla terra,l'albero e io sempre svettanti,in estate e in inverno contro quel cielo che dicon di Dio."     Buon viaggio Signora X   Non so se lo ha sentito ma stamane, mentre esalava l'ultimo respiro, il suo nipotino assonnato le ha detto "ciao nonna"...
Non so se lo ha sentito ma sono certa che il suo spirito era con noi quando i suoi nipotini, parlando di  lei, dicevano che la immaginano a far lo scivolo nel più bel parco giochi del cielo, dove non ha più tubi, nè medicine da prendere, dove non fa più fatica a respirare e tutto il resto, e dove tanti angioletti le fanno compagnia.
La piccola mi ha chiesto se le può parlare al telefono in cielo e il fratello le ha risposto: col tuo cuoricino: è la linea diretta con la nostra nonna.
Deve essere orgogliosa di loro, sono dei bambini eccezionali, le vogliono bene e lei mancherà loro.
E' stata una nonna formidabile, la nonna che qualunque bambino avrebbe desiderato.
Le prometto che non lascerò che loro si dimentichino di lei, il cui unico cruccio è stato fino alla fine di non vederli crescere....
beh, li vedrà lo stesso e mi aiuterà a proteggerli, io da quaggiù, lei da lassù.
So che veglierà sempre su di loro.
  Buon viaggio nonna

Leggi tutto l'articolo