c'è una piccola melodia

C’è una piccola melodia, che assomiglia tanto a quello che vorrei dire e dato la forte uguaglianza io non riesco a darle voce.
Quello che avrei voluto fare, quello che vorrei dire è quello che tu non sai e forse non saprai mai!!! Me ne sto seduta qui, da sola, fatemi respirare solo un attimo di pace, solo un momento lontana dai pensieri e dalle idee, non voglio dedicarmi adesso agli affetti a me più cari perché quel momento sparirà presto…  specialmente adesso che ho scoperto che i sogni atterrano e chiudono le ali, perché mi vogliono fare capire che tempo di sognare non è!!! Ho sognato fino ad adesso che torni quel momento li’ e che quel momento poi si trasformi in normalità, quel giorno, fu bagnato dalla felicità, fatta da tante lacrime che lasciai cascare in fondo al mare, che diventò la mia anima… quel giorno mi alzai fino al cielo e nessun’ancora riuscì a tirarmi giù…solo un anima fragile  come la mia poteva comporre questa canzone, e tu chi sa dove sei anima grande!! Che ti ascoltavo immobile ma senza ridere e ora tu chissà dove sei??!!  Io cerco tante avventure perché non voglio piangere!! Vorrei che fossi la mia stella gemella,  fatta da tanta luce quanto me!! Per confidarti tutti i miei pensieri, tutte le mie parole! Me lo  sono chiesta spesso sai, se tu fossi la mia stella gemella, come sarei stata io?? Non riesco ad  immaginarmelo, forse la ragazza più felice della terra!!  Ma sto bene anche così come sono, certe volte se guardo il sole, mi sembra di  volarci dentro e sento che i miei occhi iniziano a brillare come una lucciola in un  cielo nero, e quindi mi accorgo che va tutto bene!! Con le piccole cose belle e brutte che succedono!! Ma ricordati sempre che non ti dimenticherei mai!!   Nemmeno se tu fossi il mio più grande incubo che mi tormenta tutte le notti!!! fatta da me

Leggi tutto l'articolo