cORRADO bEVILACQUA,Liberare Prometeo

Liberare Prometeo Marx definì l'economia politica l'anatomia della società civile.
A dire che tutto comincia dal modo in cui gli uomini che vivono in società organizzano la loro vita materale.
Tale vita materiale è organizzata sulla base di determinati rapporti di produzione che corrispondono ad alrettanto determinate forme d di proprietà.
A queste forme di proprietà corrispondono a loro volta determinate forme di calcolo economico.
A dire, che sono esistite società la cui economia non era basata sulla ricerca del massimo profitto, ma sua alre forme organizzative: dono, reciprocità, redistribuzione.Una forma di redistribuzione di origine biblica è quella di cui racconta Thomas Mann in Giuseppe il nutritore, della serie intitolata Giuseppe e i suoi fratelli.
In Giuseppe il nutritore, Thomas Mann racconta come Giuseppe organizzò l'economia egiziana onde prevenire le carestie.Proporre oggi un tale modello sarebbe palesemente assurdo, come sarebbe assurdo proporre oggi una presa in consideazione delle idee economiche dell'autore di La pietre di Venezia, John Ruskin, il quale proponeva un modello di organizzazione economica basato su quella che un tempo veniva chiamata economia domestica.Egli era infatti un acceso critico della Rivoluzione industriale, ma non era un luddista.
Era semplicemente un uomo che pensava che gli uomini non venivano al mondo per penare e faticare per guadagnarsi di che vivere.
Bubble, bubble, toil and trouble, cantano le streghe nel Macbeth.
Tale opinione era condivisa da Keynes per il quale tre ore di lavoro al giorno erano sufficienti per placare il vecchio Adamo che è in noi - dove Adamo stava per Am Smith.Chiarito ciò, veniamo all'Europa.
L'Europa non riesce a far crescere la sua economia.
Perché? Semplice.
Ha messo in catene quello che fu il principale fattore di crescita della sua economia; ha messo le catene a ciò che permise ad essa di battere L'Islam.
A messo le catene a Prometeo, allo sviluppo della tecnica.Tale sviluppo andò di pari passo nel settore economico e in quello militare e su questa base le potenze europee costruirono i loro imperi.
Ne dedduciamo che solo liberando Prometeo, rilanciando lo sviluppo della tecnica l'Europa potrà uscire dalla crisi.
Poi, potremo discutere di tutto il restoNoteM.
Mauss Saggio sul donoK.
Polany Economie primitive, arcaiche e moderneC.
Cipolla Uonimi, tecniche, economie.Id Velieri e cannoniId Storia ecoomica dell'Europa preindustrialeD.
Landes Prometeo liberatoLa ricchezza e la povertà delle nazioniH.
Pirenne Maometto e Carlo MagnoB.
Lewis [...]

Leggi tutto l'articolo