cacio e pepe: the secret

Oggi mi sento generosa :) e ho deciso di condividere con voi il frutto di anni e anni di indefessa applicazione unita a qualche dritta estorta via via allo chef di turno.
A mio avviso, più la ricetta è semplice...più è facile mettere a repentaglio la buona riuscita del piatto.
Se gli ingredienti e i passi per la realizzazione sono pochi...c'è poco margine per aggiustare...quindi bisogna andare a colpo sicuro, con tecnica precisa e collaudata.
  Quello che dovete sapere (e non avete mai osato chiedere :)) sulla cacio e pepe è tutto in questi 3 punti: 1) ingredienti tutti di prima scelta La regola ovviamente è generale, e vale per qualsiasi ricetta, ma a maggior ragione è vera quando gli ingredienti si contano sulla punta delle dita.
Sia la Pasta che il Cacio devono essere il top della gamma...
io per la pasta stavolta ho usato gli spaghettoni di benedetto cavalieri, mentre per il cacio un pecorino toscano DOP, ma potete anche usare il pecorino di fossa...l'importante è che sia eccezionale :) 2) il pepe deve essere macinato real time inultile spiegarvi che l'aroma del pepe macinato di fresco è tutt'altra cosa 3) il cacio (o meglio l'emulsione di cacio) deve essere messa a fiamma spenta ebbene si...questo è il segreto vero...ma lo scoprirete solo leggendo :) Ecco cosa vi occorre per 2 persone: - 250 gr di spaghettoni (io ho usato quelli di Benedetto Cavalieri) - 70 gr di pecorino (io ho usato quello Toscano DOP) - olio - pepe in grani da macinare   Mettete a cuocere la pasta secondo le istruzioni in acqua salata e bollente.
La dovrete scolare leggermente al dente, con l'aiuto di un ragno in modo da conservare la preziosa acqua di cottura per ogni evenienza :) Durante la cottura della pasta mettete il formaggio grattuggiato in una ciotola ed emulsionatelo con mezzo mestolo di acqua di cottura della pasta.
Quando la pasta sarà al suo ultimo minuto di cottura, fate scaldare in una padella l'olio con delle generose macinate di pepe nero.
Versate la pasta al dente nella padella con l'olio e girate sul fuoco...aggiustate di pepe se necessario.
Toglete la padella dal fuoco, versateci l'emulsione di formaggio...girate...e servite ;)      

Leggi tutto l'articolo