come le scarpe

Quando feriesci qualcuno e' come se portassi un paio di scarpe strette.
Non vedi l' ora di toglierle, di sanare le ferite .
Quando ogni sillaba detta (e sono state tante)  ormai e' afona la mente si ferma a pensare.
Ho sbagliato io, ha sbagliato anche lui, anzi prima ha sbagliato lui.
Le  relazioni umane sono difficili, a volte impossibili.
Piu' si e' affini piu' si corre in rischio di ferirsi.
Io non volevo .
Ma e' capitato.
  SEVEN FOR EVER  

Leggi tutto l'articolo