compleanno e liete sorprese

Ieri era il mio compleanno.
I compleanni sono la scusa buona per le torte e per i bilanci: non credo di poter dare un voto postivo al mio.
A 21 anni ci sono certe aspettative o quantomeno IO mi attendo certe cose dalle persone della mia età: una certa esperienza nel mondo del lavoro, una certa abilità a stare al mondo, a cavarsela e una certa indipendenza.
Ancora una volta mi sento inadeguata rispetto a queste aspettative: ho la consapevolezza di avere una certa età ma non mi comporto coerentemente col mio "ruolo" (se mi permettete di abusare del termine).
E mi sento in colpa...
tremendo! E' da quando avevo 15 anni che mi succede e ancora non ci ho fatto il callo.
Non credo che mi ci abituerò mai, spero piuttosto di arrivare un giorno a poter tirare le somme e concludere in attivo: vorrei per una volta trovare qualcosa di buono in quello che faccio.
Direte che sono una rompiscatole eternamente insoddisfatta: è vero.
Mi sono autocondannata, sono un tipo esigente ed intransigente con se stesso.
Qualcuno deve pur esserlo, no?A sollevare la giornata - che non ero proprio in spirito di festeggiare - è bastata la mia amica P.
Mi ha aspettata 2 ore fuori dall'aula in cui facevo lezione e quando sono uscita mi ha accolta con un bel "Auguri!!!" e una merendina al cioccolato con una candelina sopra.
Un pensiero piccolo piccolo eppure mi ha commossa da morire: che cavolo, quante volte succede che una persona abbia per noi simili premure?! E poi, quando tu non hai mai fatto nulla per meritare una tale dimostrazione di affetto?! E non voleva neppure prendere un morso di quella merendina, ho praticamente dovuto costringerla! ;)  Abbiamo chiaccherato un po' poi ci siamo salutate e lei mi ha detto che bisogna festeggiare finchè ne vale la pena (non dico l'età limite che lei proponeva perchè qualcuno potrebbe offendersi) e che il giorno del proprio compleanno tutto è permesso, tranne una cosa: piangersi addosso.
Per quello c'è tutto il resto dell'anno.Al prossimo compleanno proverò a fare tesoro di questo consiglio e i bilanci li rimanderò a capodanno.

Leggi tutto l'articolo