con tutto il rispetto per Bob Geldof...

Okay, Bob Geldof è o è stato una rockstar. Il suo impegno umanitario è ammirevole...
...
ma che caz-o ha fatto l'umanità per meritare di ritrovarsi su tutti i quotidiani del mondo le foto rubate di sua figlia con le poppe di fuori? Le ha pubblicate su un social network un ragazzo che lo scorso 26 novembre ha passato una notte di sesso, viagra e eroina con Peaches Geldof.
Se sei vip, il passaggio dal social network a tutti i giornali dell'universo è un attimo.  La colpa è della friend-list del ragazzo.
Non gli credevano, e così 'sto sfigato ha deciso di fornire delle prove fotografiche.
Il racconto del ragazzo (un 23enne riccone di New York che - leggiamo sul Corriere della Sera - ha la scritta "Big Ben" tatuata sul pene) potrebbe essere la trama di un film fantasy, ma è molto dettagliato: dal colpo di fulmine a un party per la Festa del Ringraziamento a Los Angeles fino all'acquisto di siringhe e viagra.
Tutto in una notte.
La mattina dopo Peaches si sarebbe fatta accompagnare allo Scientology Centre di Hollywood per "purificarsi".
Un portavoce di Peaches Geldof, dopo averci messo un po' a realizzare di essere il portavoce di Peaches Geldof, ha detto che lei è molto incazz-ta per questa piccolissima lesione della sua privacy e che è tutto vero tranne l'eroina: era solo un po' ubriaca.
Ah beh, allora...
se era solo ubriaca non era una notizia da prima pagina.
Però quel pene con tatuato sopra "Big Ben" meriterebbe quasi l'apertura di Studio Aperto.

Leggi tutto l'articolo