da www.buongiornonelsignore.it

Pasqua, Pasqua di Resurrezione! La Pasqua, la gioia, la felicità continuano.
E' una linfa nuova, é un nuovo vigore, é un fervore che nel cuore ribolle e ci porta ad amare, perché siamo stati amati, perché ci sentiamo amati, perché Amare é bello, donarsi é bello, condividere é bello, sorridere é bello, parlare di un evento strabiliante é bello! E non lasciamoci prendere già oggi dai musi che vedremo in giro perché ci si rituffa nella realtà, nel lavoro, nei problemi quotidiani! Inneschiamo con la nostra gioia, la voglia di felicità in tutti quelli che incontreremo.
Non facciamoci schiacciare di nuovo dal mondo che subito ti riparla di guerre, di odio, di stupri, di violenze, di arroganze, di sopraffazioni.
Oggi é Pasqua, non si scherza! La tentazione del mondo é di buttare acqua gelida sul fervore della Buona notizia, per togliere ancora la speranza.
Ma la speranza non sono gli altri, o meglio, non devo attenderla dagli altri.
Io porto speranza, io porto gioia, io porto la bellezza dell'essere cristiano! Ognuno di noi, da oggi, continui a sorridere, a donarsi, ad Amare, come se fosse ieri, come se fosse la notte di Pasqua dove la gioia é esplosa nel nostro cuore.
Ma oggi é la notte di Pasqua, oggi quella Buona notizia é viva più che mai: CRISTO HA VINTO LA MORTE, L'HA VINTA PER NOI, PERCHE' NOI NON SIAMO PIU' SCHIAVI DI ESSA MA POSSIAMO VIVERE DA RISORTI, DA PERSONE CHE NON HANNO PAURA! E che sarà mai una malattia, un dolore, una prova per quanto dura, di fronte alla certezza che tutto passa, solo l'Amore resta! Allora se incontriamo persone ancora avvolte nella tenebra della paura, del dolore, dell'angoscia, andiamo a dire loro che CRISTO E' RISORTO anche per loro e non vuole più vedere la sofferenza, ma la gioia.
Questo sia fatto con rispetto, con attenzione, con riguardo a chi soffre, ma con altrettanta valentìa perché se a questi fratelli nessuno glielo va a dire che tutto passa, che ogni forma di dolore e di prova per quanto sia terribile, già é stata sconfitta da Cristo sulla Croce per noi, che é proprio attraverso quel fatto che oggi sembra toglierci la vita, che Cristo ce la vuole donare piena, bella, gioiosa, come faranno a sperare? Coraggio! Chiediamo a Cristo di mettere in noi questo lievito nuovo che ci fa vedere oltre le apparenze, oltre la realtà, una visuale nuova, piena di vita, piena di gioia.
E' un attimo...vedi...già il sole sorge all'orizzonte: ecco, é l'alba di un giorno nuovo!

Leggi tutto l'articolo