da...Bitonto tv 10 Ottobre 2009

L'associazione de 'La Locomotiva' per salvare la 'Contessa' Gazebo informativi e discussioni sul P.I.R.P.
e sul recupero di villa Sylos Villa Sylos, meglio nota come “la Contessa” è uno dei luoghi emblematici della città di Bitonto.
Appartenuto alla famiglia Sylos e utilizzato per diversi scopi anche dal Comune è da diversi anni in stato di totale abbandono,più simile ad un cumulo di tristi ruderi che ad una testimonianza di un glorioso passato.
L’associazione giovanile ‘La locomotiva’ ha invece pensato di recuperare la villa ed il suo enorme parco per restituirlo alla comunità magari utilizzato come punto di aggregazione giovanile.
A dare la spinta decisiva in questa direzione le recenti vicende del P.I.R.P.
(piano integrato di rigenerazione urbana) per il quale il comune di Bitonto è risultato vincitore di un finanziamento di 4 milioni di euro.
Tale finanziamento è indirizzato proprio al recupero delle zone degradate della periferia come, ad esempio, villa Sylos.
Per questo motivo l’associazione ha indetto per domenica 11 ottobre, con inizio alle ore 9,30 e fine alle ore 13,00, una serie di discussioni proprio all’interno di villa Sylos.
Saranno installati gazebo in cui i membri della Locomotiva forniranno tutte le spiegazioni possibili sul PIRP oltre ad accogliere eventuali idee per il recupero funzionale della struttura per la quale è già stato presentato un piano di recupero già inserito all’interno del piano di rigenerazione urbana.
L’appuntamento per la cittadinanza è dunque fissato per domenica mattina alle ore 9,30 presso villa Sylos (la Contessa) alle spalle della stazione di servizio AGIP di via S.
Spirito.
  Per consultare l'articolo: http://www.bitontotv.it/cms/news/2943/68/L-associazione-de-La-Locomotiva-per-salvare-la-Contessa/  

Leggi tutto l'articolo