deserto - Poesie

 
DESERTO
poesie
 
Introduzione
Un altro viaggio, nel deserto.
Prima ritorno al nulla, poi riparto.
Destinazione : il deserto immenso, sconfinato, arido.
Il bisogno di ritrovarsi, di confrontare la mente con la mente, in pieno deserto, incontrando solo figure fredde, immobili, attraversando dune di sabbia, e qualche piccola oasi per poter scaricare la stanchezza e per poter riprendere degnamente il viaggio.
Il deserto come momento di riflessione profonda sui drammi della realta', sugli scontri continui con le cose terrene. Lo svincolarsi dai legami umani sottoponendosi a profonde costrizioni fisiche e mentali, simulando la fame e la sete, il bruciore del sole sulla pelle, simulando il terrore di incontri violenti con esseri orribili.
La visione di un paesaggio vuoto, enorme, senza nessun segno di vita, riporta all'interiore contatto fluidificando la mente.
Si studia il cammino da fare, senza vincoli di percorso, il deserto non ha strade, la direzione da seguire e' in funzione degli ast...

Leggi tutto l'articolo