fuori di qua...

fuori di qua da questo nodo in golada queste ubbidienti bracciaero un gatto adesso sono un leone da salotto...fuori di qualasciare tetu che mi ami tanto, che dal tuo amore traggo forza, ma che da lui non posso fuggirelasciare teper perdere tuttofuori di quada queste decisioni sofferteda tutte le bugierinunciare lasciare tutto e andare fuori di quafuori di qua fuori di qua fuori di qua fuori di quafuori di quada quest'ufficio da questa scrivania da questo tempo che vendi per soldifuori di quail vento soffia forte e c'è del solecittà strade alberi  prati spiaggeaironi finestre scogliere ponti cavalli libellule e gattifuori di quasentire la vita che inspirando ti entra nei polmoni e ti fa commuovere questa vita che all'improvviso ti esplode dentrocome adesso in questo istante"..fai che tutta questa grande immensa opera teatrale si concluda con un lungo applauso" 

Leggi tutto l'articolo