gesù cammina sulle acque

Gesù cammina sulle acque
La gente, visto il miracolo che Gesù aveva fatto, diceva: «Questi è il profeta che ha da venire nel mondo» e lo voleva « rapire per farlo re».
Ma Gesù scomparve, ritirandosi sul monte tutto solo, a pregare, dicendo agli apostoli che, dopo aver licenziato le folle, risalissero in barca e lo precedessero all'altra riva verso Betsaida.
Era già notte avanzata quando gli apostoli, saliti sulla barca presero il largo.
Avevano atteso inutilmente Gesù, che pregava da solo sul monte.
Verso le tre del mattino avevano percorso solo cinque o sei chilometri di lago, perché il vento era contrario e la barca sbattuta dalle onde, quando gli apostoli, nell'incerto chiarore dell'alba incipiente, vedono avanzare sul lago un'ombra, simile a una figura umana.
«E' un fantasma, dissero! E dalla paura gridarono».
Ma subito Gesù, per tranquillizzarli, disse loro: «State di buon animo, sono io; non temete!».
Pietro allora in uno dei suoi impeti di entusiasmo, di slanci generosi, dice a ...

Leggi tutto l'articolo