già...io gioia

       E se pensiamo che tutto ciò che si è vissuto..finora è solo un apprendimento.In un complesso labirinto di curve e deviazioni..dalle storie di migliaia di persone..se ne prendiamo l'esempio..ci alziamo verso irrequietezza e malinconia Fino al momento da risolvere...E se decidiamo di continuare, ma in un altro modo..ci colpisce la rassegnazione...vivendo poi di una infinita tristezza.. Noi dobbiamo andare verso..un passo successivo per riusciread essere noi stessi, custodi delle nostre decisioni,ma non in ostaggio delle nostre vecchie ferite.. Avere il coraggio.. di dire ciò che pensiamo di qualunque esperienza..che ci colpisce e  guardare avanti e senza mai chiudere gli occhi.  Se  non cerchiamo di essere ciò che non siamo,Perché nemmeno un po 'd'ombrapotrebbe nascondere lo sbaglio fatto... Bisogna osare, non subire..Pensando che chiunque raccogliequello che semina lungo il proprio cammino.. Questo è quello che insegno a ragazze e ragazzi giovanissimi feriti nell'anima,anche ...

Leggi tutto l'articolo