giocofotografico.clay

Dal Castello del Net 10 La storia | La strada | Menestrello | Come partecipare    Roberto mi ha invitato a ripostare qui il regolamento del gioco fotografico, ideato dal sottoscritto x trascorrere un pomeriggio divertente con il figlio.
Un bel "gioco fotografico" da fare in casa oppure all'aperto con i vostri figli o da soli! :-) Materiale occorrente: una macchina fotografica digitale da almeno 1 Mpix (meglio 2, noi usaimo la 1.6), dotata di flash e memoria sufficiente (costo a partire da circa 150 euro) Le regole sono le seguenti: chiusi in una stanza (oppure in uno spazio aperto definito) x mezz'ora; si può fotografare qualsiasi cosa, anche fuori dalla finestra; massimo 30 foto (abbiamo provato con 40 ma sono troppe, 1 al min mi sembra corretto; non ditemi che non avete abbastanza memoria! una scheda aggiuntiva vale la spesa); le foto hanno un punteggio: 0=brutta, 1=accettabile, 2=buona, 3=spettacolare (le foto si giudicano senza correzioni, neppure di chiaro/scuro); i punteggi vengono concordati, il 3 si dà solo con parere unanime (x gli altri ci si convince a vicenda) Il divertimento è garantito! Alcuni piccoli consigli: guardate bene ciò che inquadrate; verificate le condizioni di luce, non importa che sia scarsa, dovrebbe essere uniforme (ci sono vari modi x regolarla: usate lampade o superfici riflettenti); usate poco il flash, solo in controluce (occhio alla distanza che x le macchine di fascia bassa è standard, cioè brucia il ravvicinato e non illumina il distante); usate la funzione macro, misurando bene la distanza x una messa a fuoco precisa.
Dite che è difficile? che non si possono fare belle foto in casa? Personalmente ho qualche anno di tecnica fotografica alle spalle (se vi interessa leggete i libri di Andreas Feininger), ma mio figlio fotografa da pochi mesi e, seguendo i miei consigli, ha ottenuto in casa risultati come questi (la foto sotto è una delle tante che ha fatto ieri, un bellissimo riflesso sulla finestra semi-aperta) Servo Vostro, Prince Clay

Leggi tutto l'articolo