gli equilibristi

E’ un crocevia di sensi
questo equilibrio costante
di sentimento e sensualità.
Il tenerti sul mio petto
compiacerti tra le leghe dei tuoi capelli mossi
questi cuori che sussultano
anche dentro corpi distesi in ozio.
L’essere avvinghiato tra le tue gambe
e sentirne il calore, il liquido di desiderio
questi cuori che non reggono d’emozione
Questi occhi chiusi nell’amplesso.
E unirsi lasciandosi dominare dagli istinti
quando ti afferro per i capelli
e mi senti ovunque
quando vuoi che sia tuo
e non mi lasci respiro per tornare ad essere mio.

Leggi tutto l'articolo