i meccanismi sono sempre gli stessi

Ascoltavo una mia amica parlare di una ragazza che dopo ben 25 anni, si è trovata il fidanzato...A turbare questo dolce quadretto, un amico della loro compagnia, che "poverino ha problemi, sai ha avuto anche un tumore" che inizia ad insultarla perchè dice che lei lo ha illuso e non si doveva mettere con l' altro.E gli amici, pur dando ragione a lei, non dicono niente a lui che si permette di farle scenate in pubblico.I due piccioncini, forti del loro amore, continuano ad uscire in quella compagnia dove lui, l'uomo ferito, continua ad insultarli  nell'omertà degli altri.E sul resto si potrebbe scrivere un poema.Inizio ad essere fermamente convinta che questi così detti "amici" se ti vedono felice, tranquilla e soddisfatta tentano di fare in modo da rovinarti il momento.Invidiosi.E poi tutto questo è trito e ritrito...almeno bisognerebbe saper fare i cafoni con fantasia.Ma del resto, qunado uno ascolta certi soggetti apri bocca (perchè non sanno parlare, sanno solo ciarlare), è un pò come se leggessi una favola...Voglio credere alle fate...credo anche alla tue stronzate....

Leggi tutto l'articolo