i nostri giovedì a Roma

nelle mie puntate (per lavoro) nella capitale, alcune costanti:- la nebbia a Ceprano; ieri non c'era, solo un pochetto all'uscita di Roma Est- la ricerca del percorso alternativo alla tangenziale ed al GRA per evitare il traffico; ieri tutto tranquillo fino in via Tor di Quinto ed in seguito fino al centro- arrivare in ritardo agli appuntamenti; ieri sono arrivato prima!!- raggruppare gli appuntamenti in un'unica giornata e trovare una scusa per eliminarne qualcuno per mancanza di tempo; ieri tutto perfetto sono addirittura arrivato ad Ostia in cantiere nel pomeriggio pur pensando io stesso che fossi impazzito- farsi due palle così nel traffico autostradale fino a casa; ieri non ho guidato io e mi sono addirittura appisolatoc'è qualcosa di stranovisto che ieri avevo ancora la febbre ed un raffreddore infamedevo aver sognato

Leggi tutto l'articolo