iPhone 5 è uguale all'ipad 2?

Ormai c'è una tale confusione tra iPhone, iPad e compagnia bella non ci si capisce proprio più nulla! Con l'attesa per l'iPad 2 ormai agli sgoccioli - per lo meno in America: noi dovremo aspettare ancora due settimane - iniziano a diffondersi le indiscrezioni su come sarà l'iPhone 5.
La fonte è un sito di Taiwan che si occupa di economia e ha pubblicato le informazioni ottenute dai fornitori di Apple.
Pare che la prossima versione dell'iPhone comporterà una riprogettazione abbastanza intensa, anche dal punto di vista estetico: intanto perché una nuova organizzazione delle componenti permetterà di porre fine ai problemi di antenna tipici dell'iPhone 4, e poi - pare - per allineare l'aspetto a quello dell'iPad 2, diventando più sottile e leggero.
Apple abbandonerà dunque il vetro adottato finora per la parte posteriore del case: al suo posto utilizzerà l'alluminio, compiendo una scelta che faciliterà le operazioni di verniciatura in bianco, ridurrà il peso e la tendenza a graffiarsi e renderà il dispositivo più robusto.
L'antenna si sposterà proprio dietro il logo della mela morsicata, realizzata in una resina speciale permettendo così al segnale di raggiungerla con facilità nonostante il metallo circostante.
Ovviamente tutte queste informazioni sono frutto di voci che Apple si guarderà bene dal confermare o smentire: per appurarne la consistenza non resterà che attendere la presentazione di giugno, o lo smarrimento di un prototipo da parte di un dipendente distratto.

Leggi tutto l'articolo