icardi festa dietro angolo rinnovo

Molto genio, un po' di sregolatezza, qualche distrazione ma - quando c'e' - con il cuore, la testa e le gambe - e' una presenza decisiva e letale: il bomber nerazzurro Mauro Icardi, chiacchierato, a volte contestato, in alcuni casi persino incompreso, lascia parlare i numeri dopo il poker di gol con il quale ha affossato la Sampdoria e restituito il sorriso a un perennemente accigliato Luciano Spalletti.

Leggi tutto l'articolo