il Giardino Segreto

io e banana abbiamo lo stesso ombrellino fucsia lo stesso amore per il rosmarino e gli stessi capelli neri   :)   e banana è sempre il lite con sè stessa.
solo che lei capisce tanto, è intelligente e gentile...
io rozza, contadina ed ignorante.
però si vede anche lei "sottotono" rispetto alle donne aggraziate che popolano questa terra...sì, perchè c'è donna e donna...
ed io e lei anche in questo ci assomigliamo...troppo ripiegate su noi stesse per riuscire a trattenere le lacrime che nei momenti più inpensabili, strappate ad un pensiero triste, si metteno a rotolare sulle nostre guance incuranti di dove ci troviamo.
Il giardino segreto si sta sciogliendo, viaggio dopo viaggio, verso le sue ultime pagine.
Mi domando se veramente alla fine Shizukuishi troverà una risposta...
"Mi piaceva stare con lui a guardare le stelle.
La sua andatura era perfetta per me.
Mi piaceva la curva della sua schiena quando si accovacciava per prendersi cura delle piante, così come il tono pacato con cui parlava, la voce un po' roca e persino il suo modo di guidare quando veniva a prendermi.
In quel periodo lo avrei potuto osservare per ore senza stancarmi, mi ritrovavo sempre accanto a lui.
In fondo è così quando si è innamorati, no?" - http://www.ibs.it/code/9788807031854/yoshimoto-banana/giardino-segreto-regno.html - comunque quello è un ciliegio, non un pesco - ma forse, non ho mica tanto voglia di leggerlo il finale...

Leggi tutto l'articolo