il cielo su torino

oggi è tremendamente grigio.
con la fronte appoggiata alla finestra.
una tazza di tè caldo tra le mani.
vedo scorrere le gocce sul vetro.
Stamattina non volevo alzarmi. Ho guardato fuori e ho pianto.
Si chiama metereopatia.
Io la chiamo riflesso.

Leggi tutto l'articolo