il piano giapponese nella battaglia navale delle marianne

BATTAGLIA DELLE MARIANNE
(SECONDA BATTAGLIA DEL MAR DELLE FILIPPINE)
(NAVAL BATTLES OF MARIANNE'S ISLANDS)
19-20 GIUGNO 1944
(LA PIU' GRANDE BATTAGLIA TRA PORTAEREI DELLA STORIA)
                    
IL PIANO A-GO
Il 3 maggio del 1944 l'ammiraglio Soemu Toyoda fu nominato comandante in capo delle forze aeronavali giapponesi, ma tale nomina divenne ufficiale solo il 5 maggio quando divenne ufficiale la morte dell'ammiraglio Koga (caduto con il suo aereo sulla spiaggia di Mindanao, nelle Filippine a causa di un violentissimo uragano).
Non appena nominato Toyoda decise di riorganizzare la flotta imperiale e la articolò in modo molto simile a quello adottato per le task Force americane.
Il piano A-Go fu preparato per difendere fino allo stremo l'arcipelago delle Mariane, di importanza vitale per la difesa del Giappone e molto vicino fisicamente ale basi giapponesi e quindi in grado di permettere una grande sortita alla flotta senza eccessivo consumo di carburante.
Non dimentichiamo infatti...

Leggi tutto l'articolo