il sogno non era

ok, ne abbiamo vinta una, poi è il caso che le perdiamo tutte miseramente ok, la francia la prima del 6 nations non è mai al massimo, rischia spesso o vince a fatica ok, c'era una voglia da parte nostra grande, grandissima di ripetere l'impresa di due anni fa ok, abbiamo fatto una partita perfetta, un'impresa che vai a sapere, poi, quando e come ricapita   vero tutto vero, pero stavolta l'impresa è stata meno fortunosa, meno casuale, abbiamo vinto e meritato, giocato alla pari con una delle favorite, giocato a tratti come fossimo noi i francesi e loro gli italiani, confusi, disorientati, con le idee poco chiare ora sabato la scozia, a edimburgo, potrebbe essere la partita del risveglio dal sogno come quella delle conferme, sicuramente sara una partita molto diversa sia come avversario che come approccio alla gara   per ora ci godiamo il momento, bellissimo, di essere a punteggio pieno, di poter pensare in grande e sognare ancora un po'      

Leggi tutto l'articolo