influenza

Indice delle voci di questa pagina: Influenza, Insolazione, Insonnia, Insufficienza cardiaca, Insufficienza renale, Insulina, Integratori, Interventi chirurgici, Intolleranze alimentari, Intorpidimento progressivo dei piedi, Invecchiamento precoce, Iodio, Iperemia cerebrale, Ipermetropia, Ipersecrezione salivare, Ipertensione, Ipertiroidismo, Ipoglicemia, Ipotensione, Ipotiroidismo, Ippocrate, Ittero, IUD, Laetrile, Laringite difterica, Laringospasmo stridulo, Latte, Lebbra, Letargia, Leucemia, Leucoplasia orale, Leucorrea, Lievito, Limoni, Linfedema, Linfoma di Hodgkin, Linfoma maligno non Hodgkin, Lipidi, Lividi, Lombaggine, Longevità  "      Influenza       L’influenza è una malattie infettiva delle vie aeree superiori, di solito a carattere epidemico, causata da un virus a RNA.
      Quello dell’influenza è un termine da molti attribuito impropriamente a sintomi svariatissimi.
Altri la definiscono una febbre epidemica catarrale accompagnata da prostrazione (talvolta anche da delirio e mal di testa).
      Si possono avere complicazioni - quali deliri, spasmi, peritonite, polmonite, pleurite, disturbi cardiaci, ecc.
- ma esse accadono nei casi curati con le medicine e se il malato viene nutrito.
      Secondo l’igienismo:       - non sono germi e virus la vera causa dell’influenza, ma come per tutte le malattie acute, è l’enervazione e la tossiemia, con l’aggiunta di un’eventuale decomposizione gastrointestinale.
      - Essa è una scarica di tossine, normalmente dovuta a eccessi alimentari di farinacei e zuccheri, altri eccessi e mancanza di sonno.
      - la moderazione alimentare e Le corrette combinazioni alimentari aiutano a prevenire influenze e raffreddori.
      - Il freddo e l’umidità diminuiscono la resistenza delle mucose nasali e respiratorie ma chi non è snervato e tossiemico non avrà l’influenza qualunque sia il freddo o l’umidità.
      - Per guarire è necessario e sufficiente stare al caldo, riposare preferibilmente a letto e digiunare, bevendo solo acqua, finché non sono scomparsi i sintomi (Ig37p1 - 8, Ig47p21).
      - Fare anche un bagno quotidiano tiepido o una spugnatura (Ig51p31).
      - I succhi di frutta durante l’influenza possono favorire la polmonite.
      - Anche alzandosi prematuramente, si possono avere ricadute o la polmonite (HS 1° p69).
      - Nei malati del dottor Weger, con le cure igieniste i sintomi scomparivano in tre giorni e non si verificavano complicazioni né morti [...]

Leggi tutto l'articolo