iraq: moqtada al-sadr, "siamo combattenti"

L'imam radicale sciita Moqtada al-Sadr ha alternato toni incendiari e promesse di moderazione nel suo primo discorso pubblico dopo il rientro da quattro anni di auto-esilio in Iran.
Parlando a Najaf, Sadr invitato gli iracheni a respingere tutti gli occupanti e ha urlato 'No, no America', avvertendo: 'Siamo ancora combattenti'.
Ma il 37enne ex capo dell'esercito del Mehdi ha anche confermato la disponibilita' a sostenere il nuovo esecutivo di Nouri al-Maliki: 'Se il governo serve il popolo e la sua sicurezza, noi siamo con lui', ha affermato davanti a migliaia di fedelissimi radunati davanti alla sua abitazione .
- Fonte:AGI - http://www.repubblica.it/ultimora/24ore/nazionale/news-dettaglio/3896962

Leggi tutto l'articolo